OyfyHY&hl=it. OyfyHY&hl=it.
17 Dicembre 2017
[]

news
percorso: Home > news > SOCIET

COPPA ITALIA: RC ANGOLANA vs REAL GIULIANOVA 1-1

11-10-2017 22:04 - SOCIET
Al " Petruzzi" di Città S. Angelo, la gara di Coppa Italia valida per l´andata del secondo turno tra la Renato Curi Angolana e Giulianova termina in parità col risultato di 1-1 grazie alle reti dell´esordiente nerazzurro Rozic (Franco-Argentino) e dalla sfortunata autorete del classe 2000 Berardinucci.

Partita non entusiasmante ma agonisticamente valida. Ampio turnover per la compagine di mister Rachini che lascia a riposo Massa (panchina), Legnini, Ruggieri e l´intero pacchetto di centrocampo formato da D´Alonzo, Cipressi e Farindolini tutti in tribuna. In distinta ben14 under.

Esordio dal primo minuto dell´ultimo arrivato Maiolo, centrocampista classe ´98 scuola Lecce, una opportunità di mercato colta dal D.S. Aldo Franceschini. Il trainer giallorosso, l´ex Attilio Piccioni optava per un turnover a metà schierando cinque under dal primo minuto lasciando in panchina inizialmente la coppia goal Tozzi Borsoi-Di Paolo. Nella giornata odierna la commissione di vigilanza ha dato di nuovo l´agibilità alla tribuna Daniela Febo ripristinando l´utilizzo dei due settori per i tifosi.

La cronaca della partita:
nella prima parte di gara i giallo-rossi cercano di fare la partita senza creare pericoli veri alla retroguardia di casa. L´unico "pericolo" arriva sugli sviluppi di una punizione a due in area accordata al Giulianova dal direttore di gara per un retropassaggio di Nazari che l´estremo portiere di casa Agresta bloccava con le mani valutando involontario l´intervento del compagno di squadra. La punizione era deviata in angolo dalla barriera. I padroni di casa controllavano bene la gara senza rischiare nulla e in alcune ripartenze riuscivano ad impensierire la difesa ospite. La prima frazione si chiudeva col risultato ad occhiali.

La prima conclusione della ripresa, era di marca ospite con Aquino che chiamava alla respinta Agresta. Dopo qualche giro di lancetta, Rachini effettuava un doppio cambio, fuori Spinelli e Pomponi per Massa e Rozic. Il Giulianova richiamava prima capitan Del Grosso per Bellini e poi Lakhdar per l´ex nerazzurro D´Alessandro con l´intenzione di dare più sostanza al reparto di centrocampo. Al 15´ Rozic bucava la difesa ospite su assist di Buffetti portando in vantaggio l´Angolana. Dopo qualche minuto Piccioni decideva di schierare l´artiglieria pesante in attacco inserendo Tozzi Borsoi e Di Paolo al posto di un abulico Aquino e di Vitelli. Passano tre minuti e l´ariete Tozzi Borsoi impensierisce Agresta che devia in angolo. Gli uomini di Piccioni iniziano a forzare i tempi.
Dentro anche Antonelli per Flavioni. Rachini richiama Cipollone inserendo il classe 2000 Bianco. Intorno alla mezz´ora gli angolani perdevano De Fanis toccato duro da un avversario. Al suo posto
entrava Berardinucci nel ruolo di terzino sinistro. Al 34 del secondo tempo gli ospiti pervenivano al pareggio con un´autorete di Berardinucci che toccava un cross di un avversario facendo prendere alla sfera una strana traiettoria che finiva all´angolino sul palo lungo dove Agresta poteva solo osservare.
Il Giulianova provava a guadagnare metri in campo, ma il frizzante nerazzurro Rozic si rendeva nuovamente pericoloso con un tiro che finiva di poco a lato. Dopo i quattro minuti di recupero arrivava il triplice fischio del signor Di Cola di Avezzano che mandava tutti sotto la doccia. Dopo il pari imposto in campionato al Fadini i ragazzi di Rachini si sono ripetuti fermando di nuovo il Giulianova squadra costruita per centrare l´obiettivo del salto di categoria. Altra positiva prestazione dei nerazzurri.


Tabellino dell´incontro:

RC ANGOLANA vs REAL GIULIANOVA 1-1 (0-0)

RC ANGOLANA: Agresta, Maloku, De Fanis (30´st Berardinucci), Cipollone (27´st Bianco), Fabrizi, Nazari, Buffetti, Maiolo, Pomponi (10´st Massa), Sparvoli, Spinelli (10´st Rozic). A disposizione: Brunetti, Berardinucci, Di Clemente, Daffini, Massa, Bianco, Rozic. Allenatore Paolo Rachini

REAL GIULIANOVA: Carnevali, Del Grosso (11´st Bellini), Lanza, Lenart, Borghetti, Flavioni (24´st Antonelli), Lakhdar (13´st D´Alessandro), Balducci, Aquino (20´st Tozzi Borsoi), Potacqui, Vitelli (20´st Di Paolo). A disposizione: Orsini, Bellini, D´Alessandro, Antonelli, Di Paolo, Barlafante, Tozzi Borsoi. Allenatore Attilio Piccioni

Arbitro: Valerio Di Cola (Avezzano)

Reti: 15´st Rozic (A), 34´st Autorete di Berardinucci (G)

Ammoniti: Maiolo (A), Lenart e Potacqui (G)

Spettatori 150 circa con rappresentanza ospite.

Ufficio stampa Renato Curi Angolana

news

i campionati

logo CASALBORDINO
logo RENATO CURI ANGOLANA
CASALBORDINO
RENATO CURI ANGOLANA
[ continua ]
logo RENATO CURI ANGOLANA
logo MIGLIANICO CALCIO
RENATO CURI ANGOLANA
MIGLIANICO CALCIO
[ continua ]
logo RENATO CURI ANGOLANA
logo COLOGNA
RENATO CURI ANGOLANA
COLOGNA
[ continua ]
logo VIRTUS VASTO
logo RENATO CURI ANGOLANA
VIRTUS VASTO
RENATO CURI ANGOLANA
[ continua ]

i campionati

logo 2000 CALCIO ACQUA&SAPONE
logo RENATO CURI ANGOLANA
2000 CALCIO ACQUA&SAPONE
RENATO CURI ANGOLANA
0
3
[ continua ]
logo RENATO CURI ANGOLANA
logo GLADIUS
RENATO CURI ANGOLANA
GLADIUS
6
0
[ continua ]
logo SAN NICOLÒ
logo RENATO CURI ANGOLANA
SAN NICOLÒ
RENATO CURI ANGOLANA
0
5
[ continua ]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]